Crea sito

Parigi: liberté, égalité, fraternité e strisce Rainbow per l’éternité.

Liberté, Égalité, Fraternité!

 

Siamo in Francia, a pochi giorni dal gay pride del 30 giugno. Per le strade riverberano fieramente e vistosamente alcuni rainbow affiancati alle comuni strisce pedonali. Un’idea originale e accogliente per inaugurare un giorno di festa e orgoglio collettivo. Ma purtroppo non viene ben visto da tutti. Alcuni vandali si sono impossessati del colorato spirito del Pride brutalizzando i rainbow disseminati per le strade con dello spray bianco.

 

“Lgbt via dalla Francia”, recitano così alcune ignoranti minacce.

La sindaca si è subito attivata, mobilitando una squadra di operai specializzati nella pulizia delle strade, che non solo hanno fatto risplendere i rainbow, ma ne sono stati aggiunti altri!

Ebbene sì!

Anne Hidalgo, il sindaco di Parigi, ha addirittura preso una decisione forte e coraggiosa. Ha apertamente dichiarato su Twitter “ Parigi è una citta di rifugio che abbraccia i valori repubblicani di libertà, uguaglianza e fraternità”, e perciò “Affinché questi valori siano scolpiti per sempre, le strisce pedonali arcobaleno create per il Gay Pride saranno permanenti”.

 

Ed eccole qua, le famigerate strisce rainbow! Brillanti e orgogliose più che mai!

E grazie a te, Anne, che hai rivendicato per tutti noi non solo il pudore per la nostra amata comunità, ma hai anche tenuto alto il vessillo della Francia, attenendoti al vostro ancestrale “Liberté, Égalité, Fraternité!”

Un piccolo excursus…

Se la Francia si impegna a promuovere la celebrazione Lgbt riportando alla luce i cromatici arcobaleni, in Italia è tutto l’inverso: il M5S si è impegnato affinché le strisce pedonali davanti alla sede del Municipio VIII venissero imbiancate. La decisione è stata presa dalla presidenza M5S, da Paolo Pace. Gli operai hanno già ripristinato il colore tradizionale.

No comment.

RedSara

Seguici su Instagram : https://www.instagram.com/realrosydc/

 

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.