Crea sito

5 libri a tema LGBT da non perdere

Appassionati di lettura? Ecco cinque titoli che non dovete perdere

Se siete amanti della lettura LGBT trovare un buon libro non è affare semplice. Gli autori preferiscono portare avanti rapporti di tipo tradizionale e storie d’amore tra uomo e donna. Solo negli ultimi vent’anni, grazie alla battaglia per i diritti degli omosessuali, gli autori hanno cominciato a creare storie all’interno delle quali si muovono personaggi appartenenti alla comunità omosessuale.

Da subito i romanzi in questione hanno riscosso molto successo. Il lettore si sente appagato con una storia in cui si riconosce o sognante una storia d’amore travolgente e piena di passione. E allora ecco per voi alcuni titoli.

Chiamami col tuo nome di Andrè Aciman.

Presa dal successo del film, diretto da Luca Guadagnino, e candidato all’oscar come “Miglior Film”, sono andata in libreria e ho comprato il romanzo da cui è tratto. Considerato da molti come il capostipite della letteratura LGBT moderna, racconta la storia d’amore tra Elio e Oliver nata durante un’estate trascorsa in Italia.

Middlesex di Jeffrey Eugenides

<<Sono nato due volte: bambina, la prima, un giorno di gennaio del 1960… e maschio adolescente, la seconda, al pronto soccorso di Petoskey>>. Il romanzo racconta, in prima persona, la transizione di Cal da bambina a uomo, sottolineandone la sofferenza e la vicissitudine della sua trasformazione.

Trevor. Non sei sbagliato sei come sei di James Lecesne.

Trevon è un tredicenne che ama Lady Gaga: vive la sua vita con gioia, ma viene costantemente preso in giro perché <<cammina da gay>> e non riesce a parlare con i suoi genitori, che decidono di mandarlo da un prete per parlare della propria sessualità. E’ un romanzo indirizzato a tutti gli adolescenti che hanno appena scoperto la propria sessualità e sono spaventati dal fatto che questa rivelazione potrebbe influenzare e cambiare negativamente la propria vita a tal punto da maturare l’idea del suicidio come unica via d’uscita.

Golden Boy di Abigail Tarttelin.

Max nasconde un segreto: è intersessuale. Dopo aver subito una violenza sessuale, è costretto a mettere in dubbio la propria identità: dalle analisi risulta essere incinta.

Aimée e Jaguard di Erica Fischer.

Sullo sfondo di una Berlino di fine seconda guerra mondiale, il romanzo racconta la testimonianza di Lilly Wust e della sua relazione omosessuale con Felice, una ragazza ebrea appartenente alla resistenza berlinese.

 

Questi sono solo 5 dei numerosi titoli che potete trovare: vi ho consigliato i miei preferiti. Ne trovate però di tutti i gusti, più classici oppure moderni. Da “la morte a Venezia” di Thomas Mann, “Ragazzi di vita” di Pier Paolo Pasolini ai classici moderni come “Carol” di Patricia Highsmith, “I segreti di Brokeback Mountain” di Annie Proulx, “The Danish Girl” di David Ebershoff, da cui sono tratti i relativi film.

Ora non vi resta che scegliere il vostro titolo e immergervi nella lettura e nella magia delle pagine stampate.

Buona lettura.

Erika Scheggia

 

Seguici su instagram: clicca qui 

Seguici su Facebook: clicca qui

Iscriviti al canale Youtube: clicca qui

You may also like...