Crea sito

[RUBRICA] Le serie tv a tema viste da noi : The L Word

L’ABC delle lesbiche parte da qui: il telefilm cult incentrato sul mondo lesbo.

 

Oggi inauguriamo una nuova rubrica “Le serie tv viste da noi” ogni settimana vi consiglieremo un telefilm che negli anni hanno segnato la nostra crescita di brave lelle. Quelle serie tv che tramite la loro trama lgbt o la presenza di coppie gay o lesbo ci hanno fatto sognare. E da dove potevamo iniziare se non da quella che molti considerano la Bibbia delle lesbiche?

The L Word.

Era il 18 Gennaio 2004 quando il network Statunitense, Showtime, mandò in onda la prima puntata di The L Word. Le ideatrice non avevano benché la minima idea dell’impatto che la serie avrebbe avuto sulle generazioni di giovani lesbiche che avrebbero trovato nel telefilm le risposte a tutte le loro domande.

Il successo di questa serie sta anche nella semplicità della sua trama. Nella calda Los Angeles, più in particolare nel quartiere di West Hollywood, vivono la loro vita di tutti i giorni un gruppo di amiche, la maggior parte lesbiche. Ognuna con una storia e un carattere diverso.

Bette e Tina, la coppia storica e faro del telefilm, interpretata da Jennifer Beals e Laurel Holloman. L’amante perfetta: Shane (Katherine Moening) che ogni notte si ritrova in un letto diverso. La ragazza che scopre la propria omosessualità: Jenny (Mia Kirshner). La donna celebra con il terrore del coming out, la famosa tennista Dana (Erin Daniels). E dulcis in fundo, Alice (Leisha Hailey) la simpatica del gruppo.

Tutte insieme vivono esperienze entusiasmanti alternate ad altre più drammatiche. Una volta vista la prima puntata, non potrete più farne a meno. Anche se molte volte vi sembrerà di vedere dei clichè veri e propri, vi terrà incollati allo schermo per cinquanta minuti senza problemi. Insomma, l’ABC della vera lella è tutto qui.

Curiosità:

  • Le stagioni contano 13-12 episodi ad eccezione dell’ultima.
  • Ogni puntata (pilot escluso) ha il titolo che inizia con la lettera “L”.
  • Il nome “The L Word” è originato da un modo “alternativo” per descrivere le lesbiche nel 1981.

Insomma, è il momento giusto per iniziare a vedere questa serie che anni fa ci lasciò con l’amaro in bocca dopo un finale di serie molto deludente, ma da quando la notizia di una nuova stagione è stata annunciata aspettiamo con ansia la data ufficiale.

Articolo di Alessia Giove con la collaborazione di Rosy DC

Seguici su Instagram : realrosydc

You may also like...