Crea sito

LGBT World tour : RUSSIA

Per la nostra rubrica “LGBT World Tour” ecco tutto quello che c’è da sapere sulla Russia.

STORIA

Ormai si sa, la russia è uno dei paesi più omofobi al mondo, rasenta livelli davvero preoccupanti di intolleranza verso le coppie dello stesso sesso. Vi basti pensare che solo nel 1993 l’omosessualità smise di essere un reato punibile per legge e che ancora oggi non esistono leggi contro la discriminazione sessuale degli individui, anzi, quasi viene considerato legittimo violentare qualcuno perchè gay. Naturalmente il matrimonio non è neanche lontanamente pensabile in una realtà come questa, ma, sorprendentemente, ai single omosessuali è permesso di adottare, a patto pero’ che non si sposino mai.

Inoltre non è possibile per le coppie omosessuali adottare bambini russi se vivono in paesi in cui il matrimonio è legalmente possibile. La situazione ha del tragico. Sapete che solo a partire dal 2008 alle persone omosessuali fu permesso di donare il sangue ? E che l’omosessualità fu eliminata dalla lista delle malattie mentali alla fine degli anni 90? Nonostante la loro intolleranza per fortuna è legale dal 1997 l’operazione per il cambio di sesso.

ATTUALITA’

Attualmente in Russia è vietato fare della propaganda ‘pro’ omosessualità’ è considerato come un crimine perseguibile penalmente. Non è considerato un crimine invece torturare una persona perchè omosessuale; non so se ricordate la storia di quache anno fa riguardante un ragazzo a cui avevano addirittura staccato i capezzoli per punnirlo per ‘la sua deviazione’, i suoi torturatori non sono mai stati puniti (strano che non siano neanche stati premiati).

L’ONU davanti a questa violazione dei diritti umani della persona si vide addirittura costretta a multare la Russia e ad insistere perchè la nazione prendesse provvedimenti per tutelare i suoi cittadini da questo scempio. Inutile dire che non fu fatto nulla a riguardo da parte del paese, ma la risposta arrivò dalla parte degli attivisti lgbt che ancora sopravvivono nel territorio russo. Attualmente la percentuale di persone che condannerebbero gli omosessuali è oltre il 70% di cui il 22% darebbe pene altissime e il 5% giustizierebbe gli omosessuali.

LOCALITA’ LGBT

Inutile dire che é sconsigliato per le coppie omosessuali andare a fare una romantica vacanza in russia (se volete andare pero’ non scoraggiatevi, state solo attenti). Non son riuscita a trovare neanche un posto in cui sia possibile andare in cui siamo in qualche modo tutelati. Addirittura il sito Gay.tv fra i 10 posti più pericolosi da visitare per la comunità mette la Russia al 5° posto. Mi dispiace perchè è un posto che ho sempre trovato affascinante e in cui ho sempre voluto andare ma non metterei mai a rischio l‘incolumità della mia compagna. Qualcuno che se ne sbatterebbe del fattore rischio o se n’è già fregato e ha visitato il paese e vuole darmi il coraggio di partire ?

-Camilla

Seguici su : Le -mai- gioie di una lella

You may also like...