Crea sito

Le origini della bandiera rainbow simbolo del mondo LGBT.

La bandiera arcobaleno é ormai il simbolo che rappresenta il mondo LGBT ma ne conoscete le origini?

 

arco

Bandiera arcobaleno. Semplice, immediata, pratica, simbolo di pace e di armonia. Chi non la conosce!? Non tutti però conoscono la sua storia, o meglio le sue “antenate”. Simbolo d’orgoglio gay e lesbico dagli anni ’80, nacque negli USA per poi sbarcare in tutto il mondo.

1978, San Francisco, l’artista Gilbert Baker crea la prima bandiera arcobaleno, composta da otto strisce di colore differente, ognuno rappresentante un aspetto della simbologia New Age. rosa: sessualità rosso: vita arancione: salute giallo: luce del sole verde: natura turchese: magia blu: serenità viola: spirito.

arco2

La striscia rosa fu eliminata poco dopo per questioni economiche, in quanto tale stoffa era difficile da reperire. Un anno dopo la bandiera cambió nuovamente. Il numero di strisce dispari infatti faceva si che, una volta appesa in verticale ai lampioni, uno dei colori ne venisse oscurato. Venne infine abbandonato il turchese, decidendo quindi di portare la bandiera a 6 strisce, come ancora oggi è più conosciuta.

Ad oggi esistono varie varianti della bandiera arcobaleno, nella stessa San Francisco è stata aggiunta una riga nera per commemorare le vittime di AIDS, mentre alcune associazioni aggiungono sullo sfondo il proprio simbolo. E voi che ne pensate? Quale è la vostra bandiera preferita? Come la disegnereste voi?

-S

Seguici su Facebook : Le -mai- gioie di una lella

You may also like...