Crea sito

Le lesbiche tendono a vivere in gruppo, è il comportamento giusto?

E’ giusto crearsi un proprio mondo e tirarsi fuori da quella che é considerata la normalità?

ragazze

 

Lesbiche Club. È risaputo ormai che gli omosessuali di entrambi i sessi, trovino conforto nel creare gruppi con componenti con gli stessi gusti sessuali, o comunque, gay e lesbiche. Da cosa sarà dato questo fenomeno? Beh, sicuramente questa è una conseguenza alla società discriminatoria, che porta le persone con gli stessi interessi a riunirsi per sentirsi in pace ed apprezzati. Sarà anche un modo per difendersi?

Un modo per poter meglio affrontare il mondo esterno? Indubbiamente una coppia (sola) di ragazze che camminano insieme per la strada mano nella mano, o sedute ad un tavolino a scambiarsi dolcezze è più soggetta e più debole davanti al dissenso o a volte, a dei veri e propri atti di violenze. Lo stesso discorso vale per le discoteche o i bar in cui le lesbiche passano le loro giornate.

Ma questo, non avrà conseguenze inaspettate, come l’auto-ghettizzazione? Se una persona vive in tranquillità la propria “diversità”, nessuno (o quasi) avrà la possibilità di rendere essa una debolezza. La paura è la peggior nemica della libertà. Rimane il fatto che purtroppo la nostra è una società ancora arretrata, e l’unica via di uscita da questo è essere liberi, non abbiate paura, liberate la vostra anima amate.

E’ quindi un cliché o davvero le lesbiche vivono in gruppo perché?

-Chia

Seguici su Facebook : Le -mai- gioie di una lella

You may also like...