Crea sito

Le lesbiche e i loro miti intramontabili

Le lesbiche e i loro miti intramontabili

Ci sono miti che non muoiono mai. Questo potrebbe essere il caso di alcune lesbiche, o, meglio, di alcune imperiture fissazioni! Quali? Ecco una lista.

1) I gatti.

 È rinomato l’amore che la maggior parte delle lesbiche nutre per i gatti. Posso già sentire alcune di voi struggersi davanti alla foto.

2) I videogiochi.

Alcune lesbiche sono inseparabili dal loro joystick, sembrano esserci nate già legate assieme. Toccale la PlayStation, è il modo giusto per farla infuriare davvero.

3)Le camicie e i giubbotti di pelle.

È risaputo che una lesbica sia una rigorosa amante di camicie (di qualsiasi fantasia, anche se quella da boscaiolo va per la maggior), e giubbotti di pelle. Senza almeno uno di questi indumenti nell’armadio, si sentono smarrite.

 

4)La cucina.

Forse molte di voi protesteranno con la propria fidanzata, che non ha ancora sfoggiato le sue doti culinarie, ma questa effettivamente è una qualità di poche lesbiche. Ma, fra quelle che rientrano nella categoria, ve ne sono una manciata che ha una vera ossessione per cucinare prelibatezze,  soprattutto se si tratta di dolci.

 

5)Le serie tv.

Eh si! Una lesbica rinuncerebbe a serate in discoteca, eventi del sabato sera, persino ad un’uscita con la sua compagna pur di non mancare all’imperdibile appuntamento settimanale con l’uscita dell’episodio della sua serie tv preferita e non.

 

6)Gli anelli.

Smentitemi pure, ma nella mia esperienza personale non mi è mai, e sottolineo mai, capitato di conoscere una lesbica che non fosse inanellata. Il dito più gettonato è il pollice, ma molto spesso anche tutte le altre dita vengono agghindate con quante più composizioni immaginabili.

 

7)L’ikea.

Anche qui riscontriamo una percentuale non totalizzante, ma abbastanza ingente da essere citata. Mi è capitato di imbattermi in lesbiche con una vera fissazione per i mobili, soprattutto per quelli smontabili e rimontabili. Ma anche solo la scelta dei suppletivi alletta molto alcune lesbiche. Dalla fantasia dei cuscini, ai quadri sopra al letto, e chi più ne ha più ne metta!

 

8)La scrittura.

Confesso… Anch’io rientro in lista, stavolta, a testimonianza di quanto sia vero. A quanto pare svariate  lesbiche ambiscono al mondo letterario, e si cimentano in prima persona come autrici di qualche libro o fan fiction che sia.

 

9) La fotografia.

 Se non sono scrittrici, sono fotografe. Un’altra passione-fissazione delle lesbiche è proprio l’obiettivo. Esistono due tipi: quelle che sono ossessionate per catturare un bello scatto e quelle che sono ossessionate per farsi immortalare loro stesse.

 

10) Il sesso.

 Eh vabbè, poteva mancare all’appello? Leggende metropolitane vociferano che le lesbiche siano instancabili, e che le loro maratone siano più lunghe di una stagione di Grey’s Anatomy. Beh, per una volta, non sparlano a vanvera. Le lesbiche non si stancano mai. Ma proprio mai.

 

-RedSara

Seguici su Instagram : https://www.instagram.com/realrosydc/

You may also like...