Crea sito

[LE IENE] “Noi i gay li facciamo a pezzi e li diamo in pasto ai maiali”

Se mio figlio fosse gay meriterebbe di morire e lo farei uccidere da un mio amico

 

gay-iene

E’ andato in onda qualche giorno fa questo servizio a le Iene, il celebre programma di Italia uno. Quest’uomo ha spiegato il trattamento che viene riservato ai gay nel suo paese. La vita per i gay a Kingston non è facile. L’uomo, uno dei capi clan, spiega con naturalezza che i gay e le spie non vengono risparmiate e per loro c’è un trattamento “d’eccellenza“.

“Sono da uccidere senza pietà” queste le prime parole dell’uomo intervistato dall’inviato italiano. Nel loro ghetto vengono fatti a pezzi con il machete , elettrizzati e dati in pasto ai maiali. L’intervistatore sempre più perplesso per i propositi dell’uomo chiede poi “cosa faresti se tuo figlio fosse gay?”, il capo banda non esita un attimo e risponde “dovrebbe morire, lo farei uccidere da un amico”.

Queste realtà purtroppo sono reali, noi ci battiamo per i diritti civili mentre in altre parti del mondo chi come noi ama persone del proprio sesso si batte per la propria vita, si batte per non essere dato in pasto ai maiali. Ed è in queste circostanze che ti rendi conto che il mondo non è popolato solo da uomini ma anche da tanti mostri.

Seguimi sul mio profilo : Ro Sy

o sulla pagina ufficiale : Le -mai- gioie di una lella

 

You may also like...