Crea sito

Elisa contro le torture in Cecenia verso i gay: “Vorrei potervi proteggere”

Non si placano i racconti delle torture che ogni giorno vengono inflitte ai gay in Cecenia.

Questa mattina la cantante italiana, Elisa, si è schierata contro le torture in Cecenia nei confronti dei gay. La quasi quarantenne coach del programma di Maria De Filippi, Amici, ha infatti pubblicato qualche minuto fa un post sulla sua pagina ufficiale di Facebook che conta più di un milione di iscritti. L’articolo racconta le ennesime torture nei confronti di ragazzi omosessuali.

Racconti che fanno venire i brividi e ti fanno capire che anche se noi siamo indietro anni luce, purtroppo c’è chi addirittura ancora nel 2017 viene torturato perchè non ha scelto di non essere etero.

In ogni caso i miei complimenti vanno ad Elisa che ogni volta mostra la sua sensibilità e si espone senza problemi a differenza di altri che dovrebbero farlo ma non lo fanno.

Clicca qui per vedere il post 

Seguici su Facebook : Le -mai- gioie di una lella

Seguici su Instagram: lemaigioiediunalellaa

Iscriviti al canale Youtube: Diva&Lesbica

You may also like...