Crea sito

10 stupide domande che le lesbiche sono abituate a sentirsi fare.

Quando fai coming out e dici di essere lesbica sai già che troverai sempre quel genio che ti farà queste stupide domande.

 

Indecisive Man Thinking --- Image by © Simon D. Warren/Corbis

Parliamo tanto di cliché e questo purtroppo é uno di quelli. A me capita spesso di parlare con persone quando all’improvviso ricadono nella noia più totale facendomi queste domande:

  1. Chi é l’uomo della coppia? Ma cosa non vi é chiaro nel fatto che sto con una donna, va da sé che se ho deciso di passare la mia vita con una donna io non cerchi un uomo.
  2. Ma quindi hai i capelli corti perché sei lesbica? E lì ti parte l’istinto omicida e vorresti gridargli in faccia “non conosci etero con i capelli corti?
  3. Ma sei sicura di essere lesbica? Si, sono sicurissima. Mi piace la figa.
  4. Se vieni con me magari riesco a farti cambiare idea? Rifiuto l’offerta e vado avanti.
  5. Come si fa a fare sesso tra due donne? Questa é la domanda più stupida per eccellenza, solo un uomo può chiederti una cosa del genere perché purtroppo non sa neanche come far godere la sua ragazza.
  6. Quindi se vi piacciono le donne, siete attratte da voi stesse? Ma che cazzo di domanda é?
  7. Come fai a sapere che sei lesbica se non sei mai stata con un uomo? Come fai a sapere che sei etero se non hai mai preso un cazzo?
  8. Vi andrebbe di fare una cosa tre? Spiegami in quale momento della conversazione ti ho fatto capire di voler condividere la mia ragazza con te!
  9. Sei lesbica perché é più semplice? Cosa dovrebbe esserci di semplice nell’avere una storia tra due donne rispetto ad una storia etero.
  10. Ti manca il cazzo? Ne abbiamo diversi, tremano e si illuminano al buio.

 

Qual é la domanda che più vi infastidisce tra queste? Io personalmente non saprei scegliere.

Ro Sy

Seguici su Facebook : Le -mai- gioie di una lella 

You may also like...